Osservatorio Antimafie della Brianza*

Osservatorio Antimafie della Brianza*
I GIOVANI HANNO BISOGNO DI EROI VIVI

sabato 3 gennaio 2015

UN 2015 CON PIU' ENERGIA E FORZA CONTRO L'ILLEGALITA',LA MALAPOLITICA E IL MALAFFARE

UN 2015 PER CONTINUARE LA LOTTA CONTRO LA COLONIZZAZIONE ECONOMICA DELLA LOMBARDIA, DEL NORD E QUINDI DEL PAESE.
CONTRO L'OMERTA' E L'INDIFFERANZA.

PER QUESTO DAREMO TUTTO IL NOSTRO IMPEGNO PER CONTINUARE A DENUNCIARE LE ILLEGALITA' NEL CANTIERE DI EXPO E DELLE OPERE INUTILI CONNESSE. LE INTERDITTIVE E I COMMISSARIAMENTI SONO PANNICELLI CALDI SU UN CANCRO CHE E' IL SISTEMA EXPO. L'UNICO GESTO DI CIVILTA' POLITICA E DI LEGALITA' SOSTANZIALE E' LO STOP A QUESTO DELIRIO DELL'ESPOSIZIONE UNIVERSALE COSì CONDIZIONATA DALLE MAFIE CHE DARA' A QUESTE PRESTIGIO E ULTERIORE FORZA ECONOMICA PER LA PIU' GRANDE OPERAZIONE DI RICICLAGGIO DELLA STORIA DELLE MAFIE NEL MONDO.

BILANCI FASULLI; TRUFFA SUI NUMERI REALI DI BIGLIETTI VENDUTI. SE AVESSERO VENDUTO VERAMENTE 6 MILIONI DI BIGLIETTI COME POTREBBERO PRESENTARE UN BILANCIO CON 70 MILIONI DI PERDITE? APPALTI TAROCCATI E MAZZETTE CIRCOLATE E CIRCOLANTI. UN PEZZO DELLA CUPOLA DI EXPO ANCORA A PIEDE LIBERO NONOSTANTE NELLE ORDINANZE E NELLE RELAZIONI DELLA P.G. DELLE VARIE INCHIESTE LO COMPROVINO.

COMPLICI DI QUESTO LA POLITICA DELLE LARGHE INTESE NAZIONALI E REGIONALI; UNA PARTE DELLA MAGISTRATURA CHE DAVANTI A FALDONI PIENI DI NOTIZIE DI REATO SI E' GIRATA DALL'ALTRA PARTE.

A COSA E' SERVITO IL SACRIFICIO DI TANTI, DI GIOVANNI FALCONE E PAOLO BORSELLINO SE POI SI PERMETTE TUTTO QUESTO TSUNAMI DI ILLEGALITA'??

admin, 3 gennaio 2015

Nessun commento:

Posta un commento