Osservatorio Antimafie della Brianza*

Osservatorio Antimafie della Brianza*
I GIOVANI HANNO BISOGNO DI EROI VIVI

martedì 4 dicembre 2012

lL'EXPO NON SARA' UNA OPPORTUNITA' PER LA LOMBARDIA. SARA' LA MANNA PER LA CRIMINALITA' CHE RISCHIA DI PREGIUDICARE IL RINNOVAMENTO E IL CAMBIAMENTO

APPELLO AI CANDIDATI DELLA PRIMARIE DEL CENTRO SINISTRA. IN TEMPI DI DIFFICOLTA' ECONOMICHE UNA FAMIGLIA FA DEI SACRIFICI. L'EXPO FATELO FARE A COLORO CHE HANNO LE RISORSE.

STOP EXPO

Egregi signori candidat* alle primarie del 15 dicembre e che animate il "Patto Civico per la Lombardia". Vi chiediamo di rivedere l'impegno economico e politico della Regione Lombardia in merito all'esposizione mondiale del 2015. La decisione di aderire a questa "opportunità" fu decisa in un contesto politico e sociale molto diverso da quello nel quale si trova ora la Lombardia. Vi chiediamo, senza nulla togliere alle molte riserve politiche e tecniche avanzate da più parti, di rivedere qull'impegno, come dei buoni padri e madri di famiglia che di fronte alle difficoltà, riducono le spese superflue per garantire alla famiglia le cose necessarie: i servizi alla persona come la salute, l'istruzione, le utenze e le spese di affitto o condominiali. Inoltre quello che accade nella gestione degli appalti, continuamente sottoposti a stop and go per infiltrazione di imprese legate alle organizzazioni mafiose, dovrebbe arricchire il vostro personale parco perplessità e indurvi a decidere di fermare un progetto, inutile, costoso e che rischia di pregiudicare le aspettative di rinnovamento e di cambiamento che stanno alla base del Patto Civico.

Marco Fraceti
Direttore Osservatorio Antimafie di Monza e Brianza

PS: SE SEI D'ACCORDO INVIA QUESTO APPELLO A
pattocivicolombardia@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento