Osservatorio Antimafie della Brianza*

Osservatorio Antimafie della Brianza*
I GIOVANI HANNO BISOGNO DI EROI VIVI

giovedì 30 agosto 2012

IL GRAN PREMIO DELLA LEGALITA'

Al Sindaco Roberto Scanagatti


e p/c: Egidio Longoni Assessore con delega alle tematiche della Legalità

Carlo Abbà Assessore al Commercio

Donatella Paciello, Presidente del Consiglio Comunale


COMUNE DI MONZA: “CORRI IL GRAN PREMIO DELLA LEGALITA’ E DELLA DISCONTINUITA’”

Un pò per opportunità davanti alla crisi, un pò per le inchieste che hanno travolto i massimi vertici dell’ACI e della SIAS (gestori dell’Autodromo di Monza) ed essendoci in programma il prossimo Gran Premio di Formula 1, chiediamo alla amministrazione di Monza di rompere col passato.

Cioè di non accettare i biglietti omaggio di entrata nei giorni del GP per manifestare con piccoli ma significativi atti la rottura con la vecchia amministrazione e con i vertici di SIAS.

Inoltre chiediamo che per i giorni del GP. siano allertare e mobilitate la Polizia Locale e la Guardia di Finanza per contrastare il fenomeno del bagarinaggio che è gestito solitamente dai “soldati” di camorra e ndrangheta; contrastare i fenomeni degli ambulanti non autorizzati che vendono merce contraffatta e per monitorare i contratti di lavoro e la sicurezza in essere negli stand “regolari” spesso fuori norma e con lavoratori in nero.

Crediamo che i tempi dell’austerità possano essere usati per ridurre spese e illegalità. Inoltre si contrasta quel sistema clientelare di uso dei biglietti “omaggio” che non si addice ad un Sindaco che ha sottoscritto un manifesto dove la legalità era al primo posto. Per questo gli chiediamo coerenza e fermezza e coraggio.


PS: Le richieste contenute in questa lettera sono state fatte il 19 luglio, durante la manifestazione in ricordo del Giudice Borsellino e della sua scorta davanti al Tribunale.  Richieste in forma verbale all'Assessore al commercio Abbà. Proposte fatte per evitare e prevenire eventuali strumentalizzazioni che puntulmente sono avvenute.


L’Osservatorio Antimafie di Monza e Brianza
Il Direttore, Marco Fraceti

Nessun commento:

Posta un commento