Osservatorio Antimafie della Brianza*

Osservatorio Antimafie della Brianza*
I GIOVANI HANNO BISOGNO DI EROI VIVI

martedì 15 novembre 2011

Desio - Le mafie tornano a uccidere nella “colonia” lombarda: freddato imprenditore

I killer sono entrati in ufficio come normali clienti. Subito dopo hanno tirato fuori una semiautomatica. E lo hanno freddato scaricandogli addosso otto colpi di pistola al torace. Paolo Vivacqua, 51 anni, imprenditore siciliano residente a Carate Brianza, è stato ucciso ieri pomeriggio nell’ufficio di un’agenzia di compravendita di rottami ferrosi, al pian terreno di via Bramante, a Desio. Un’esecuzione spietata: l’uomo ....

segue
http://www.infonodo.org/node/30485

Nessun commento:

Posta un commento