Osservatorio Antimafie della Brianza*

Osservatorio Antimafie della Brianza*
I GIOVANI HANNO BISOGNO DI EROI VIVI

domenica 9 ottobre 2011

IN BRIANZA SI PROVA AD INTIMIDIRE L'ANTIMAFIA SOCIALE

Riceviamo da FdS di Carate Brianza.
TUTTA LA NOSTRA SOLIDARIETA'

Questa mattina (sabato 8 ottobre ndr.) abbiamo organizzato un presidio per chiedere un Consiglio comunale senza indagati. Chiediamo che il Consigliere comunale indagato per corruzione (Antonino Brambilla ndr.) si dimetta dalla carica che occupa a Carate Brianza. A metà mattina abbiamo ricevuto la visita di due Carabinieri i quali ci hanno chiesto i documenti per l’identificazione ed hanno fotografato i nostri quattro manifesti. Identificati semplicemente perché chiediamo legalità e moralità nelle Istituzioni. A fine mattinata abbiamo ricevuto una seconda visita. Due uomini della Polizia Locale di Carate hanno chiesto i documenti per l’identificazione al richiedente il permesso per l’occupazione di suolo pubblico e hanno fotografato i nostri quattro manifesti. Il permesso era ovviamente in regola e in tre anni di attività politica e centinaia di banchetti non avevamo mai subito nessun tipo di controllo. Lasciamo ai cittadini brianzoli ogni tipo di riflessione.
Fds Carate-Alta Brianza.
le foto su:
http://www.brianzapopolare.it/index.php

Nessun commento:

Posta un commento