Osservatorio Antimafie della Brianza*

Osservatorio Antimafie della Brianza*
I GIOVANI HANNO BISOGNO DI EROI VIVI

domenica 12 dicembre 2010

LA SOLIDARIETA' DELLA FDS DI MONZA E BRIANZA

COMUNICATO STAMPA

La Federazione della Sinistra di Monza e Brianza esprime solidarietà a Marco Fraceti quale direttore dell’Osservatorio Antimafia della Brianza vittima di una denuncia che ha tutto il sapore di una intimidazione.
La Federazione della Sinistra condivide e sostiene l’opera della Magistratura e di tutti quelli che studiano la penetrazione delle “mafie” nel territorio della Brianza e cercano di porre e porsi domande, collegare fatti e situazioni affinchè la diffusione delle “mafie” sul nostro territorio trovi persone consapevoli ed avvertite siano essi comuni cittadini, politici e imprenditori.
La diffusione delle “mafie”, in particolare di quella calabrese, sul nostro territorio è un fatto acclarato e di rilievo nazionale come dimostra anche l’ultima puntata di Anno Zero.
Tuttavia siamo consapevoli che il fenomeno non può essere contrastato solo con l’attività repressiva della Magistratura e delle forze dell’ordine, ma anche erigendo barriere culturali che trovino nella conoscenza del fenomeno il loro fondamento.
Il tentativo intimidatorio in atto vuole proprio impedire l’erezione di queste barriere e fermare l’opera dell’osservatorio antimafia.
Sia la FDS che l’osservatorio non si piegheranno di fronte a questo tentativo.



Francesco Beretta
portavoce Monza e Brianza FdS

Nessun commento:

Posta un commento