Osservatorio Antimafie della Brianza*

Osservatorio Antimafie della Brianza*
I GIOVANI HANNO BISOGNO DI EROI VIVI

domenica 12 dicembre 2010

DESIO ANTIMAFIA CON L'OSSERVATORIO

Sinistra e Ambiente per Desio esprime tutta la solidarietà nei confronti del compagno Marco Fraceti, che in qualità di rappresentante dell’Osservatorio Brianza Antimafia è stato oggetto di una denuncia/querela per il solo fatto di aver messo in risalto alcuni personaggi locali che appaiono già da diverso tempo in articoli di giornali che descrivono delle situazioni, che sarebbe bene per tutti chiarire al più presto, riguardanti la città di Desio e la Brianza.

Sinistra e Ambiente per Desio, parte integrante nella campagna contro le mafie, svilupperà tutta una serie di inziative volte a implementare la cultura dell’Antimafia in tutti i luoghi della società desiana e brianzola, per isolare i tentativi intimidatori che si manifestano e si manifesteranno nel proseguo della battaglia per la legalità e per porre le basi per liberare definitivamente il territorio dalla piovra malavitosa e per isolare tutti i politici e imprenditori corrotti e attigui a tali organizzazioni.

Facendo proprio l’impegno alto morale della sana politica, Sinistra e Ambiente per Desio ritiene che tutti i Partiti hanno la responsabilità di svolgere un continuo presidio di legalità e difesa del territorio dalle penetrazioni mafiose, non solo a parole ma con i fatti, assumendosi la responsabilità di cacciare via e denunciare tutte le persone sospettate di collusioni malavitose, a partire dalla attenta formazione delle liste dei candidati per le prossime elezioni comunali di primavera.


DESIO, 12 dicembre 2010

Nessun commento:

Posta un commento